Meteo Protezione Civile domani: maltempo da nord a sud e brusco calo termico

Nella giornata di domani una perturbazione accompagnata da aria decisamente più fresca attraverserà l’Italia apportando un peggioramento anche al centro-sud. Previsti piogge e temporali anche di forte intensità, soprattutto su nord-est, regioni centrali e adriatiche della penisola. 

Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Mercoledì 10 Luglio 2019

Precipitazioni:

– da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul versante adriatico di Marche, Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati generalmente moderati;

– sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Emilia-Romagna, Veneto orientale, Toscana centro-meridionale, Lazio, Campania, resto di Abruzzo e Molise, Puglia centro-settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;

– da isolate a sparse, a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Nord, su Sardegna centro-settentrionale, Basilicata, Calabria e Sicilia nord-orientale e resto della Puglia, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale sensibile diminuzione al Centro e dal pomeriggio sul Meridione peninsulare e sulla Sicilia occidentale; senza variazioni di rilievo altrove, con valori fino a localmente molto elevati sulla Sicilia orientale e lungo i settori ionici di Puglia e Calabria.
Venti: localmente forti dai quadranti settentrionali su Liguria, zone dell’alto Adriatico, Toscana, Lazio, Umbria e Marche; forti a prevalente componente nord-occidentale su Sardegna, in estensione a Sicilia, Calabria e zone tirreniche di Campania; dalla serata localmente forti settentrionali su Campania, Puglia e settori ionici di Basilicata, Calabria e Sicilia.
Mari: molto mossi il Mare e Canale di Sardegna, in estensione al Tirreno e Stretto di Sicilia e, dalla sera, a Ionio e basso Adriatico; localmente molto mosso, al mattino, l’Adriatico settentrionale.

 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK