Meteo : splende il Sole dopo i disastri, clima più fresco ovunque

Si è conclusa finalmente una giornata da dimenticare, caratterizzata da temporali davvero estremi che hanno causato danni ingenti, feriti e purtroppo anche una vittima. Da nord a sud sono tante le località che hanno dovuto fare i conti col maltempo estremo, un classico dopo tante settimane così insistentemente calde.

Purtroppo era lo scotto da pagare dopo tanto caldo e la natura, come sempre, riserva il conto talvolta molto caro. Ora l’atmosfera si è rinfrescata ed acquietata : le temperature di questa mattina lo dimostrano, quasi tutte comprese tra i 17 e i 23°C, quando appena 24-48 ore prima sfioravano i 30°C anche in piena notte. Stamattina è tornato anche a splendere il Sole ovunque, la classica quiete dopo la tempesta.
Si tornare a respirare sullo stivale.

L’alta pressione africana ora resterà alla larga dall’Italia per molti giorni, probabilmente per tutta la seconda decade di luglio, lasciando l’Italia sotto correnti settentrionali che manterranno il clima fresco e gradevole, specie nelle ore serali e mattutine. 

COSA SUCCEDERA’ OGGI?

La presenza di correnti più fresche sull’Italia avrà i suoi effetti anche oggi 11 luglio, in particolare al nord : qualche temporale potrà formarsi su Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia, localmente anche di forte entità. Più stabile altrove, specie su coste e pianure.
Clima gradevole nelle ore centrali della giornata, con temperature che oscilleranno tra i 25 e i 30°C.

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK