Romagna : Milano Marittima torna come nuova dopo la tempesta

Poco più di 12 ore fa vi parlavamo della spaventosa tempesta abbattutasi sul litorale romagnolo di Cervia, specie nell’area di Milano Marittima. L’incredibile coincidenza degli eventi ha voluto che oltre ai fortissimi venti del temporale (downburst) si abbattesse anche un tornado sulla località romagnola, in grado di provocare danni enormi.

Le immagini parlavano da sole : alberi sradicati e abbattuti, interi lidi devastati, spiagge ripulite letteralmente da ombrelloni e lettini (spazzati via dal vento). Il tutto è avvenuto attorno alle 10.30 di ieri mattina. Ebbene, a distanza di appena 8-9 ore Milano Marittima è tornata come nuova!
Come si evince anche dalla pagina facebook del comune di Cervia, gli abitanti del luogo si sono rimboccati le maniche e hanno cooperato per ripristinare nel più breve tempo possibile la normalità. Un intervento massiccio, con 30 mezzi, 25 squadre e oltre 130 operatori insieme a 21 ditte intervenute e alla grande forza di volontà di cittadini e operatori turistici!

In poche ore sono stati ripristinati tutti gli stabilimenti balneari, è stata ripristinata la viabilità in tutte le strade principali di Cervia e Milano Marittima ed è stata ripristinata la linea ferroviaria. 
Tutto il Comune di Cervia ed il sindaco Massimo Medri ringraziano i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, le Forze dell’Ordine, la Polizia Locale, il Corpo Forestale dello Stato, Cesenatico Servizi e il Comune di Cesenatico, il supporto della Emilia-Romagna, la Prefettura, Hera, Enel, la Cooperativa Bagnini, i volontari e tutti coloro che si sono impegnati in questo sforzo enorme! Questo dimostra che tutti insieme si può realizzare l’impossibile.

Milano Marittima ieri pomeriggio, dopo la tempesta

Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK