Meteo Settembre 2018: tendenza e previsione stagionale

Meteo Settembre 2018, le tendenze dei principali centri di ricerca.

Meteo Settembre 2018 – Settembre rappresenta l’ultimo mese dell’Estate astronomica e il primo mese dell’Autunno meteorologico. Durante questo periodo l’eliofania diminuisce in tutto l’emisfero Nord e si hanno i primi corposi passaggi perturbati che decretano la fine della stagione calda, tuttavia essendo un mese di transizione spesso in questo periodo si ha un andamento meteorologico altalenante che può vedere l’alternanza di passaggi perturbati agli ultimi periodi caldi.

Meteo Settembre  2018: analisi delle anomalie

Forniremo una linea di tendenza prendendo in considerazione le anomalie medie elaborate dal modello CFSv2. Di conseguenza riportiamo sotto la mappa di previsione delle anomalie termiche.

Per quanto ci riguarda ci troviamo mediamente in accordo con il quadro proposto dal modello. Infatti già seconda metà di Agosto pensiamo che la situazione si assesterà su un regime più instabile e perturbato, rispetto all’attuale. Tuttavia ci aspettiamo delle anomalie mediamente positive sulle isole, al Sud Italia e sulla Spagna.

Meteo Settembre 2018, conclusioni: Ci aspettiamo una mensilità nella media climatica caratterizzata da passaggi perturbati di orgine Nord Atlantica e fasi stabili caratterizzate dalla presenza dell’anticiclone delle azzorre.

 

Meteo Autunno 2018 – tendenza media stagionale

Tuttavia ricordiamo ai lettori che quanto appena letto rappresenta una tendenza a lunghissimo termine e non va considerata come una previsione.